fbpx

Archivi autore: Gianluca Storani

  Tutto quello che volevo era solo una collina dove sdraiarmi. William Faulkner   L’estate, appena entrata, aveva conferito al cielo una limpidezza senza precedenti. L’aria era pulita e fresca,

Il meraviglioso Pian Grande di Castelluccio, tra sogno e realtà, così come si presentava ai miei occhi il 22 giugno del 2015 a meno di un mese dall’attesa annuale fioritura.

  In nessun punto dell’Appennino Centrale il fascio di catene parallele della Penisola possiede una compattezza ed una maestosità oserei dire alpina come nei Sibillini. (Cesare Lippi-Boncambi)   I Monti

Proprio oggi è passato un mese dall’acquisto della mia prima fotocamera reflex. Dare un giudizio corretto ed equilibrato non è mai semplice di per sé, figuriamoci nel mondo della fotografia.

  Mentre il giorno diventava notte e la pioggia timidamente iniziava a scendere, qualcuno, tra i raggi del sole, volò sulla cupola della chiesa di Santa Maria delle Vergini, a

  D’un tratto qualcuno alle mie spalle, forse un angelo vestito da passante, mi portò via dicendomi così: meraviglioso, ma come non ti accorgi di quanto il mondo sia meraviglioso?

Mentre ad ovest sta per andare in scena il tramonto, sposto lo sguardo poco più in la e osservo la luce obliqua del sole che, con incredibili giochi di colori

Quest’anno il mese di maggio ha deciso di imitare il suo amico marzo ed è diventato anche lui un po’ pazzerello. Dopo un periodo di intenso caldo ecco arrivare verso

Dopo l’acquisto della mia prima reflex, una Nikon D3200, ho deciso di aprire un blog nel quale parlerò di tutto quanto riguarda la fotografia. Se vuoi, puoi seguirmi sin da

Lungo il sentiero del bosco, in compagnia della mia nuova reflex, ho avuto modo di meravigliarmi di quante piccole magie sa regalare la natura, se solo le vogliamo dedicare un

440/440