fbpx

Archivi categoria: I paesaggi delle Marche

Nella vita ci sono un’alba e un tramonto ogni giorno. E tu puoi scegliere di essere presente, puoi metterti sulla strada della bellezza. (R. Whiterspoon)   Due anni or sono

Ho un cuore eremita. Sono impastata di silenzio e di vento. (M. Gualtieri)   Credo nella natura, nella luce che filtra tra le nuvole della montagna e nella bellezza del

“Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono.” (Galileo Galilei)   Quando si arriva a Fiastra spesso gli occhi non credono a

In questa foto gli sfolgoranti campi di girasole che si estendono a perdita d’occhio fino alle pendici di Pollenza, a pochi chilometri da Macerata.

Dall’altra parte della terra il sole che qui si cela dietro l’orizzonte, là emerge dalla notte. Così l’autunno ha un suo corrispondente in una lontana primavera. (Adriana Zarri)   Torniamo

Se non t’importa dove sei, non ti sei perso. Arthur Bloch   Desideravo da moltissimo tempo di immergermi nei bellissimi territori della provincia di Fermo ma, a parte qualche sortita

“Qui nelle Marche l’animo si eleva, si smarrisce nella luce, naufraga nello spazio.” (Vincenzo Cardarelli)   Probabilmente il periodo più magico da vivere nelle Marche è poco dopo l’inizio della

“4 aprilanti, 40 dì duranti” (Proverbio)   Siamo ad inizio Aprile, la primavera è ormai tra noi e il tempo inizia piano piano a stabilizzarsi in attesa della bella stagione.

“Non sai mai quanto a fondo una persona ti si è conficcata nel cuore finché non cerchi di strapparla via.” (Eshkol Nevo)   Può essere un padre, una madre, un

“Marzo pazzarello, guarda il sole e prendi l’ombrello” (Proverbio)   Dunque ci siamo. La tanto attesa Primavera è finalmente alle porte e con essa la rinascita della natura. Però, prima

20/74