fbpx

I paesaggi delle Marche

Il Cristo delle Marche al tramonto tra la nebbia di Gennaio

  Il Cristo delle Marche è stato innalzato al calar del sole, tra cielo mare e monti azzurri. cit.   Per la prima volta sono riuscito a visitare Il Cristo delle Marche che fin qui avevo ammirato solo in foto. Ed è stata una visita a sorpresa dato che l’escursione in zona era nata con l’intento di visitare il suggestivo romitorio di San Michele Arcangelo, situato a qualche chilometro di distanza, di cui vi parlerò prossimamente. Da quel luogo, parte…

Read More

Il falo’ di Carnevale, un rito della tradizione contadina

  L’aria profumava di resina, di buono, di legna, l’erba era tenera sotto i piedi …e poi ad un tratto era buio… e le fiamme a poco a poco sparivano e i fuochi ad uno ad uno si spegnevano. D. Carmignani   Nel giorno di martedì grasso, nella tradizione popolare, esisteva un’usanza molto diffusa nelle campagne, che avveniva all’imbrunire e durava fino al calar della notte, che consisteva nel bruciare la legna, formata da rami o arbusti, per fare il…

Read More

Quando gli stormi, i maestri d’arte del cielo, disegnano un’anatra in volo

  Non devi volere che accada, non devi sperare che accada, devi solo guardare ciò che sta accadendo. Cit.   Oggi voglio rendervi partecipi di questo scatto che ho realizzato in una delle tante cacce (fotografiche!) agli stormi che da qualche settimana imperversano nei cieli attorno Macerata. Quel che desideravo era coglierli in una delle tantissime evoluzioni mentre disegnavano nel cielo una qualche forma, che però, scatto dopo scatto, proprio non voleva apparire. Finché al termine della giornata decido di…

Read More

L’orizzonte dorato delle Marche in morbide sfumature invernali

  Esistono due momenti unici e magici nei quali la natura trattiene il respiro, l’alba e il tramonto. Cit. M.M.   Respirare l’ora d’oro della creazione, è questo è ciò che più fa vibrare la mia anima e ciò che giorno dopo giorno vado cercando. Il sublime paesaggio delle Marche testimonia la bellezza di un angolo di mondo capace di affascinare, nella sua perfezione. Ovunque terrazzi naturali o balconi creati dall’uomo offrono visuali senza uguali, in questo caso davanti a…

Read More

La campagna delle Marche d’inverno e il Corno del Gran Sasso d’Italia sullo sfondo

La felicità è un paesaggio. Cit. Non trovo nulla di più bello al mondo di aprire gli occhi ogni mattina e scoprire un nuovo angolo di mondo dove perdersi e potersi ancora meravigliare, semplicemente ammirando il paesaggio davanti a noi. Un mese fa era Natale e nei campi da tempo erano iniziati i lavori per la messa a dimora delle nuove coltivazioni. Il trattore sul calar della sera scendeva a valle lentamente ma con sicurezza, aprendo l’orizzonte ad uno scenario…

Read More

La campagna di Macerata quando arriva il Solstizio d’inverno

  Il solstizio d’inverno reca la vittoria della luce. I Ching   Questa foto risale al 21 Dicembre scorso, giorno del Solstizio d’inverno nel quale da sempre si può assistere sia alla notte più lunga dell’anno che al giorno più corto dell’anno, questo perché il sole si trova alla sua massima distanza al di sotto dell’equatore celeste. Qualche volta, durante questo periodo, complice la nebbia e le nuvole che filtrano i raggi del sole, può accadere di osservare la luce…

Read More

Quella casa sopra la collina, immersa nel paesaggio delle Marche

  Guardai dalla mia finestra un paesaggio che era già dentro di me e sentii un’emozione che era già nel paesaggio. Eise Osman   Una casa sopra la collina circondata dai colori della campagna circostante e dalle chiome degli alberi che in ogni stagione fioriscono donando generosamente i loro frutti buoni, belli e saporiti. Suoni, odori e sapori che sanno sprigionare l’essenza di una terra disegnata in un paesaggio che qui, semplicemente, tocca il cuore. Che emozione e che sogno…

Read More

L’ipnotica evoluzione di uno stormo di storni al tramonto

  Gli stormi d’uccelli non hanno un condottiero. Ogni creatura regola i movimenti su quelli dei simili che gli volano accanto, un prodigio per cui dal nulla sembrerebbe sorgere la vita e il movimento. Un gioco di specchi con nulla al centro, simile a quello da cui nasce la coscienza. Cit.   Ma che spettacolo la natura! Riesce sempre sorprenderti e a riempirti gli occhi di stupore senza mai chiedere nulla in cambio se non un po’ di attenzione, se…

Read More

Un suggestivo temporale d’alta quota va in scena sulle cime dei Sibillini

  I primi di gennaio scorrevano nella geometria allungata degli inizi d’anno Novita Amadei   Il principio di ogni nuovo anno è sempre un momento particolare perché, dopo i consueti buoni propositi, ci aspettiamo di vedere il mondo un po’ diverso. In realtà nulla cambia mai, se non dentro di noi, La natura invece è ciclica e continua il suo corso di stagione in stagione e a Gennaio torna, come tutti gli anni, ad affascinare con le sue tempeste, come…

Read More

I Monti Sibillini sotto la neve, dal Priora al Rotondo

  Qualcosa è nascosto. Vai a cercarlo. | Vai e guarda dietro ai monti | Qualcosa è perso dietro ai monti. È perso e aspetta te. | Vai! Rudyard Kipling   Considero questa frase, che ho deciso di utilizzare come incipit per la prima foto pubblicata nel 2018, di buon auspicio perché sembra un invito ad agire, a guardarsi attorno, a cercare ciò che è nascosto, fuori e dentro di noi. E quale luogo più misterioso dei nostri Monti Sibillini,…

Read More
Info Box

Gianluca Storani
Macerata, Le Marche, Italia
E-Mail: info@giast.com

Tel: 346.4003567
P.iva 01900440437

Seguimi sui social
Utilizzo e condivisione

Puoi condividere le mie opere fotografiche, videografiche e letterarie così come sono senza apportare modifiche, citando il nome dell'autore. Per utilizzale a scopo commerciale o pubblicitario contattami senza impegno.