fbpx

Archivi categoria: I paesaggi delle Marche

[quote]”Se San Vicino si mette il cappello, vendi le capre e compra l’ombrello. Se San Vicino si mette le brache, vendi l’ombrello e compra le capre”.[/quote] (Proverbio) Le Marche è

Tutto esiste grazie a questo paio di camminatori: il sole e il tempo. (Raul Aceves)   Tra settembre e ottobre la lunga coda di una delle estati più caldi di

[quote]”Le pietre dormono sotto la neve con sogni verdi nel cuore.”[/quote] (Olav H. Hauge) Se il messaggio segreto dell’inverno è la primavera, allora a questo generale austero, rigido e severo,

“Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna.” (Felice Bonaiti)   A volte non bisogna nemmeno scalare le più alte vette del mondo

[quote]Il mio pensiero Oggi va in cielo E la mia mole Muove le nuvole Ognuna erra Verso la terra Ciascuno vuole Vedere il sole Ma te dai campi Ci vedi

In quest’ora che s’indovina afosa. Sopra il tetto s’affaccia una nuvola grandiosa. (Eugenio Montale)   Ci trovavamo agli inizi di Settembre ed era inesorabile, nell’aria, un cambiamento di clima. Le

[quote]Luci e nuvole giocano Tinteggiano la valle E dal crinale le seguo Cogliendo un attimo Finché la visione Limpida appare (Guido Poloni)[/quote] Quando mi affaccio sulle creste ad osservare gli

  Più alto vola il gabbiano, e più vede lontano (Richard Bach)   Le Marche è una regione splendida che sa sorprendere da ogni angolazione la si guardi. Lo sapevo

[quote]”Era l’ultimo passo dell’autunno, poi sarebbe venuta la neve e il suo magnifico silenzio”. (E. De Luca)[/quote] Oggi è il 1° Dicembre, inizia l’inverno metereologico e l’autunno cede così ufficialmente

[quote]”Anno nevoso, anno fruttuoso” (Proverbio)[/quote] Finalmente ad una settimana dall’inizio di Dicembre è arrivata la neve sulle montagne delle Marche e dell’Abruzzo, a seguito di un brusco cambiamento di clima

50/76