Di seguito elenco alcune tappe, piccole e grandi, ma comunque personalmente significative, che ho vissuto dall’inizio della mia attività nel mondo della fotografia.

2015
Nell’estate del 2015 decido di pubblicare per la prima volta i miei lavori online e, a fine anno, grazie al mio amico e collaboratore Roberto Iommi, ho il piacere e l’onore di inaugurare a Collevario (quartiere di Macerata) una piccola ma significativa esposizione fotografica permanente dei miei scatti, frutto delle mie lunghe e appassionate ricerche fotografiche.

2016
Nel Giugno del 2016 vinco, con uno scatto di “pura magia“, il premio “Riconoscimento della giuria” al 1° concorso fotografico “San Ginesio in posa”. Nell’autunno dello stesso anno do alle stampe il mio primo libro “Macerata e i paesaggi delle Marche“, un lavoro che riassume i precedenti due anni di lavoro sul campo e rappresenta il mio primo omaggio alla bellezza del territorio marchigiano maceratese.

2017
Nel marzo del 2017 presento il libro (Macerata e i paesaggi delle Marche) nella splendida cornice degli storici locali della Biblioteca Comunale Mozzi Borgetti di Macerata, alla presenza dell’ex sindaco della città Romano Carancini e del canale televisivo ETv Marche. Poche settimane più tardi sono invitato a ripetere la presentazione anche nel suggestivo contesto del Polo Museale Buonafede di Monte San Giusto. Nello stesso periodo viene selezionata da PagineSì la foto “Le Marche incantate” come copertina dell’elenco telefonico annuale per Macerata e provincia. Il 27 e il 28 maggio 2017, in occasione del 25° anniversario di Cantine Aperte, ricevo un invito per allestire una speciale esposizione fotografica presso la storica e prestigiosa Fattoria Forano di Appignano, mentre l’8 e il 9 Settembre la mostra si sposta sotto il meraviglioso loggiato dell’Arena Sferisterio della mia amata Macerata, nell’ambito della II edizione di Mura in festa. Ad Ottobre la foto “I Colori di Castelluccio” viene scelta come copertina per il “Calendario 2018 dei Monti Sibillini“, pubblicato da SibilliniWeb. A Novembre do alle stampe il mio secondo libro Le Marche nel cuore, la cui uscita è prevista per il successivo mese di dicembre, quando vengo intervistato dall’emittente televisiva EmmeTV di Macerata.

2018
A Gennaio del 2018 appare un articolo sul quotidiano Il resto del carlino nel quale si parla di me e del mio nuovo libro. A metà mese vengo invitato negli studi di due diverse emittenti televisive, ETv Marche, ad Ancona, e Canale 14, a Tolentino, per discutere della nuova pubblicazione e delle mie due grandi passioni: la fotografia e le Marche. Tra la Primavera e l’estate collaboro con la direzione francese di una villa turistica di pregio sita nel territorio di Fano, per la realizzazione di scatti esclusivi dell’immobile nel contesto del rinnovamento dell’immagine della struttura. A settembre do alle stampe la prima edizione de Il calendario delle Marche, una pubblicazione finalizzata alla promozione del territorio della regione Marche, attraverso le 12 migliori foto del mio repertorio.

2019
All’inizio del 2019 lavoro per la realizzazione della mia prima guida turistica interamente dedicata a Macerata, che stampo, pubblico e distribuisco nel successivo mese di Giugno. Si tratta della quarta pubblicazione auto-prodotta in quattro anni. Durante l’anno inizio a collaborare in qualità di fotografo ufficiale con l’Associazione Onlus Genitori e Figli per mano di Macerata e con la squadra di calcio locale della Urbis Salvia, al fine di testimoniare gli eventi e i momenti salienti delle varie attività ricreative e sportive. A ottobre partecipo con una foto di Tolentino al numero speciale della rivista Meridiani dedicato interamente alla regione Marche. A metà Dicembre vengo intervistato dalla redazione di Radio Roma Capitale nell’ambito della rubrica Live Social – Storie e interviste. Si tratta della prima intervista radiofonica in assoluto, e della prima fuori dalla regione Marche. A fine dicembre collaboro con il B&B Planizie per il rinnovo delle immagini della struttura.

2020
La Pandemia ha reso questo anno il più difficile di sempre avendo di fatto bloccato ogni sorta di attività lavorativa e non. Tornati ad una accettabile normalità, ad Agosto entro a far parte del team di Anna Menghi, storica e stimata politica di Macerata, ex-sindaco e candidata consigliere alle Regionali in quota Lega. Si tratta per me di un’esperienza fantastica che mi permette di vivere la mia prima campagna elettorale da insider, di partecipare da vicino ad eventi e comizi anche dei più famosi leader nazionali, e di fornire i miei scatti alla causa, che poi abbiamo con grande soddisfazione di tutti vinto. Tra Settembre e Ottobre partecipo, anche qui con grande soddisfazione, al progetto R.I.E.S.C.O. – Terzo settore in rete per l’emergenza Covid – in qualità di Responsabile della comunicazione della sezione Marche. A Novembre dieci tra le migliori fotografie di paesaggio del mio repertorio vengono selezionate dalla Ferramenta Livenza, azienda leader del nord Italia con una filiale a Pesaro, per la pubblicazione del loro calendario aziendale.

2021
Tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 la mia esperienza sfocia nella ritrattistica grazie ad alcuni servizi fotografici professionali che considero davvero speciali, al chiuso per festeggiare il 18° compleanno di una giovane ragazza, e all’aperto nel contesto innevato del Santuario dell’Ambro per festeggiare il San Valentino di una coppia di innamorati. Ad inizio del mese di Maggio, usciti dal secondo tragico lockdown, ho il piacere di entrare, con una mia galleria, tra i fotografi del sito Marche Fotografia, parlando un po’ di me e dei miei amati paesaggi. Nel mese di Giugno inizio una collaborazione con Progetto Punto Zero e l’Arca di Noè di Colmurano per l’esecuzione e l’elaborazione di foto di quadri artistici per l’avvio di un progetto innovativo che coinvolge Arte, Artigianato Artistico e Tecnologia.

(Continua…)

Condividi: