Il Lago di Castreccioni in tutto il suo colorato splendore

foto del giorno

[quote]”Le acque tranquille di un lago riflettono le bellezze che lo circondano” (B. Krishnamachar)[/quote]

Avete mai pensato di passare qualche ora della vostra estate in questo splendido lago? Chiamato anche Lago di Castreccioni, in riferimento al piccolo borgo castellano che sorge su di una collina al centro dello specchio d’acqua, il lago di Cingoli è stato creato artificialmente negli anni ’80 sbarrando il corso del fiume Musone e oggi si estende per una lunghezza complessiva di 90 chilometri quadrati. L’acqua, pulita e cristallina, offre rifugio a moltissime specie selvatiche, raggiunge la profondità massima di 70 metri e si incunea nelle colline circostanti creando tre lunghe ramificazioni e paesaggi davvero suggestivi.

Questa foto ha richiesto ben due visite in due giorni diversi dal momento in cui al primo tentativo non sono riuscito ad ottenere il quadro che avevo in mente. Alla seconda uscita penso di essere riuscito nell’intento ma in futuro tornerò per ottenere un “feeling” migliore.

Firma-Gianluca-Storani-150px
 
 


Titolo: Il lago di Castreccioni
Luogo: Cingoli
Data: 4 Agosto 2015
Album: I paesaggi delle Marche I paesaggi delle Marche
Condiviso su: Facebook, Instagram, Flickr, Twitter, Google +, 500px

Gianluca Storani Photo Art
Il lago di Castreccioni

[richiedi_stampa]
ID: 1-4126


[maggiori_informazioni]


Condividi:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *