Ma bisognava essere liberi, approfittare di ogni attimo, sperimentare ogni passo di quella passeggiata che chiamiamo vita. 
(G. Sapienza)

Qualche settimana fa ero ad Ancona, sotto il cielo di in una tipica giornata primaverile. Non avendo moltissimo tempo a disposizione, ho subito deciso di fare una bella passeggiata dal porto al Passetto. Una volta lì, mi sono fermato ad osservare il mare e le persone che venivano e se ne andavano o piuttosto sostavano assorte dai pensieri davanti a questo meraviglioso infinito azzurro. Sarei rimasto per ore ma ‘quella passeggiata che chiamiamo vita’ reclamava il mio tempo.

Il mare dal Passetto - Gianluca Storani Photo Art (ID: 6-0655)
Il mare dal Passetto – Gianluca Storani Photo Art (ID: 6-0655)