Gianluca Storani

Fotografo e artista | Visual Storyteller
Tecnico Grafica Pubblicitaria | Web designer
Art & Creative Strategist

Chi sono

Chi sono

Nato a Macerata nel giugno del 1974, mi diplomo come Maestro d’arte nel 1996, due anni dopo conseguo l’attestato di qualifica professionale di Tecnico Grafica Pubblicitaria ed entro nel mondo della comunicazione grafica e visiva, sviluppando negli anni importanti esperienze e collaborazioni con tipografie, web agency e industrie grafiche della mia zona. Appassionato di fotografia sin dagli anni ‘80, mantengo vivo l’interesse fino all’acquisto di una reflex con la quale approfondisco le mie competenze tecniche e capacità creative.

Cosa sto facendo

Nell’estate del 2015 decido di pubblicare i miei lavori online ed inauguro un’esposizione fotografica personale a Macerata. Nel Giugno del 2016 vinco l’attestato “Riconoscimento della giuria” al concorso fotografico “San Ginesio in posa”. Nell’autunno dello stesso anno pubblico il libro “Macerata e i paesaggi delle Marche“, presentandolo alla Biblioteca Comunale Mozzi Borgetti di Macerata e in un secondo momento al Polo Museale Buonafede di Monte San Giusto. A marzo 2017 viene selezionata da PagineSì la foto “Le Marche incantate” come copertina dell’elenco telefonico annuale per Macerata e provincia. Il 27 e il 28 maggio 2017 per il 25° anniversario di Cantine Aperte, ricevo un invito per allestire una speciale esposizione fotografica presso la Fattoria Forano di Appignano.

La passione per la fotografia..

Considero la fotografia un’arte straordinaria perché permette in un singolo scatto innumerevoli interpretazioni artistiche. Nello specifico, la fotografia di paesaggio è la tipologia di fotografia che apprezzo di più perché grazie all’infinita bellezza del creato, che spesso regala scenari unici e irripetibili, è possibile, attraverso la propria personale sensibilità artistica, trasformare un’effimera singolarità in una meraviglia senza tempo.

…e per le Marche

Per questo sono grato di poter chiamare “casa” la mia regione, Le Marche, e la mia città, Macerata. In questi territori di infinita bellezza, divinamente narrati dal Leopardi, è davvero un piacere ‘naufragar’ in cerca di scenari da ricordare. La varietà e l’armonia di una terra così vasta ed incantevole ha senza alcun dubbio aiutato la mia creatività a crescere attraverso l’arte fotografica e ad esprimersi poeticamente attraverso i miei testi che sempre l’accompagna.

Storie, immagini, emozioni

Chi mi segue sa che mia attività di fotografo non si conclude necessariamente dopo uno scatto o con il seguente lavoro di post produzione, ma si avvale, arricchendosi, della strumento più utilizzato dall’essere umano sin dagli arbori della storia: la scrittura. Attraverso e grazie ad essa, e al suo potere evocativo o narrativo, l’immagine esce dalla propria bellezza statica ed entra nell’immaginario dell’osservatore, raccontando storie e trasmettendo emozioni. Questo è ciò che chiamo Visual Storytelling ed è parte integrante del mio lavoro.

Firma-Gianluca-Storani-150px

 
 
 

Condividi sui social

Commenti

2 Comments Add Yours

  1. Luca Natali

    Gianluca, un fine poeta e un eccelso fotografo!

    Reply
  2. Marta

    Grande Gianluca le tue foto sono opere d’arte!

    Reply

Leave a comment