L’estate di San Martino dura tre giorni e un pocolino.

Proverbio


L’11 novembre scorso era il giorno nel quale la Chiesa ricorda San Martino di Tour, uno dei Santi più famosi e celebri di sempre al quale sono connessi moltissimi detti e proverbi della cultura popolare.

In questa data si festeggia la cosiddetta “estate di San Martino” che dura tre giorni e che indica un particolare periodo autunnale nel quale si verificano condizioni climatiche di bel tempo e di relativo tepore.

Quest’anno il tempo ha seguito la tradizione presentandosi all’appuntamento con un clima tiepido e decisamente piacevole che ha allontanato ancora per un pocolino l’arrivo del primo freddo invernale. 

La campagna maceratese durante l'estate di San Martino