Do ut des, il dono della fede. Buona Pasqua a tutti voi.

 
quotePerò io non muoio del tutto, quel che in me è imperituro permane.
S. Giovanni Paolo II

 

Oggi è il giorno di Pasqua ed è un giorno di festa e di giubilo per tutti i cristiani. Il perché lo si può chiaramente capire nei Corinzi, laddove l’apostolo Paolo spiega al verso 15 che, senza la risurrezione, la fede cristiana semplicemente non avrebbe alcun senso.

Da quel prodigio di 2000 anni fa il mondo cambiò radicalmente e nei secoli seguenti la religione cristiana svolse un ruolo fondamentale nel plasmare la nostra civiltà, partecipando alla sua evoluzione ed accompagnandola fino ai giorni nostri.

La fede, forte del messaggio della resurrezione, si è alimentata per millenni ed intere generazioni di uomini e donne, nostri avi, hanno vissuto da cristiani e pregato Dio nel silenzio delle chiese, proprio come ho visto fare a quest’uomo. E Proprio come si usa fare da sempre, colgo l’occasione per augurare a tutti voi una buona e serena Pasqua.

Firma-Gianluca-Storani-150px
 
 


Do ut des – il dono della fede

Data: Marzo 2018
Luogo: Abbadia di Fiastra
Do ut des - Gianluca Storani Photo Art (ID: 4-9435)

© 2015 - 2018 Gianluca Storani Photo Art - Storie, immagini, emozioni.
Puoi condividere l'opera fotografica (e letteraria) così com'è ma in nessun caso puoi modificarla senza il consenso dell'autore. Per utilizzarla a scopo commerciale o pubblicitario contattami senza impegno. Per maggiori informazioni leggi copyright e condizioni di utilizzo.

Scopri il mio libro Le Marche nel cuore
Fotoracconto della terra maceratese che resiste.

Scopri il mio libro Macerata e i paesaggi delle Marche
Un viaggio affascinante nelle meraviglie delle Marche.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.