I fuochi d’artificio di San Giuliano a Macerata

Agosto: l’ultimo fiore del fuoco d’artificio fa appassire l’estate.

F. Caramagna

Forse non esiste frase migliore per definire i fuochi d’artificio della Festa di San Giuliano, gli ultimi della provincia, quelli che chiudono agosto e salutano settembre e di conseguenza la fine dell’estate. Questo gran finale pirotecnico rappresenta un’imperdibile e spettacolare tradizione per tutti i maceratesi che tornerà di nuovo il prossimo anno ad illuminare i cieli del capoluogo. Nel frattempo ci si prepara a salutare la bella stagione che nel corso di questi mesi mesi, rispetto agli anni scorsi, è stata certamente più piacevole e meno afosa.   

Questa foto è il risultato di un’attenta fusione di più scatti in uno. Si tratta di una tecnica che incontra la fotografia con la grafica, ed è ampiamente utilizzata dai fotografi nelle foto in notturna ma non solo. Per chi fosse interessato è un argomento che insegno nelle mie lezioni di fotografia e post-produzione.⠀ 

I fuochi d'artificio di Macerata
Fuochi di San Giuliano – Gianluca Storani Photo Art (Cod. 5-4561)

Seguimi

Gianluca Storani

Fotografo e autore di Macerata specializzato nella paesaggistica e nella promozione del territorio della regione Marche.
Seguimi

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.