La lepre in una strada di campagna

La lepre sempre teme, e le foglie, che caggiano dalle piante per autunno, sempre la tengano in timore e, ‘l più delle volte, in fuga.

Leonardo Da Vinci

Non capita spesso di avvistare una lepre, quasi mai poi si riesce ad avere il tempo di scattarle una foto essendo un animale schivo, timoroso e sempre pronto a darsela a gambe al minimo cambio di vento. Quel giorno invece ho avuto la fortuna di essergli sufficientemente lontano così da non essere notato proprio quando si aggirava in mezzo ad una strada di campagna. Quei buffi orecchioni lunghi che uscivano dall’erba hanno attirato la mia attenzione e da lì in avanti il nostro protagonista si è esibito saltellando in tutta la sua bellezza sotto il mio beneamato teleobiettivo, che porto sempre, e da sempre, con me.

Condividi:

Articoli simili