Un angelo e poco più

L’Epifania, il virus la porta via.
(Cit.)

Ogni anno al Seminario nuovo era consuetudine organizzare per l’Epifania un “open day” dove le persone per l’occasione potevano entrare a visitare l’immobile sacro e vivere la rappresentazione dell’arrivo dei Re Magi. Questa volta ad attenderci c’è solo un presepe e un angelo di cartone.

Un angelo di cartone
Gianluca Storani Photo Art (Cod. M-02321)

[maggiori_informazioni]

Condividi:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *