| 

Urbisaglia e i Monti della Laga innevati

L’aria fresca della sera è il respiro del vento che si addormenta placido tra le braccia della notte.
(Umberto Eco)

Quando scende la sera, lontano dal tramonto, lungo i crinali dei nostri colli, prima che tutto si spenga, spesso si osservano piccole gemme di bellezza. Semplici, ma proprio per questo, perfette così come sono. Come questi colli ondulati che si susseguono a zig zag sotto un cielo pieno e intenso, tra i Monti della Laga e il borgo di Urbisaglia.

Urbisaglia e i Monti della Lega innevati
Gianluca Storani Photo Art (Cod. 7-9836)

✅ Puoi prelevare e utilizzare i lavori fotografici, videografici e letterari così come sono.
❌ Non puoi modificarli, tagliarli o alterarli in alcun modo, senza la mia autorizzazione.
❌ Non puoi utilizzarli in modi, ambienti o contesti che ledono l’immagine dell’autore.
❌ Non puoi utilizzarli per finalità commerciali o promozionali senza una regolare licenza.
ℹ️ Eventuali usi o abusi non concordati con l’autore saranno perseguiti a norma di legge.

Condividi:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *