Il Cristo Re di Civitanova Marche

Cristo. Ieri, oggi, sempre.

Cit.

Chiunque si trovi a girare per le strade di Civitanova Marche, ben presto si troverà al cospetto di questa bella e imponente torre circolare, che sorge poco distante dal porto. Alta ben 46 metri, questa struttura funge sia da campanile della sottostante chiesa, che da faro per i mezzi di navigazione, i cui lampeggi sono visibili dal mare fino ad una distanza 11 miglia nautiche (circa 20 km). Progettato dall’architetto Dante Tassotti, il campanile è arricchito dalla presenza di una lanterna, perfettamente funzionante e in gestione alla Marina militare, che venne attivata per la prima volta nel 1967 e che è tutt’oggi accessibile e visitabile salendo i 285 gradini interni della costruzione o tramite l’utilizzo di un ascensore.

La chiesa di Cristo Re fu edificata nel 1933 su progetto dell’ingegner Gustavo Steiner ma venne finalmente completata, non senza difficoltà, solo negli anni ’80 del 900, grazie al generoso contributo di armatori e pescatori del luogo. Situato tra il lungomare sud e il lungomare nord, nonché a ridosso del borgo marinaro, il Cristo Re, rappresenta senza dubbio uno dei luoghi di interesse più conosciuti della città costiera marchigiana.

Chiesa di Cristo Re a Civitanova Marche
Fotografo: Gianluca Storani | Data: 12 Agosto 2015 | Soggetto: Chiesa | Luogo di scatto: Civitanova Marche | Cod. 1-4479

✅ Puoi prelevare e utilizzare i lavori fotografici, videografici e letterari così come sono.
❌ Non puoi modificarli, tagliarli o alterarli in alcun modo, senza la mia autorizzazione.
❌ Non puoi utilizzarli in modi, ambienti o contesti che ledono l’immagine dell’autore.
❌ Non puoi utilizzarli per finalità commerciali o promozionali senza una regolare licenza.
ℹ️ Eventuali usi o abusi non concordati con l’autore saranno perseguiti a norma di legge.


Condividi:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *