quote

Il Cristo delle Marche è stato innalzato al calar del sole, tra cielo mare e monti azzurri.
cit.

Per la prima volta sono riuscito a visitare Il Cristo delle Marche che fin qui avevo ammirato solo in foto. Ed è stata una visita a sorpresa dato che l’escursione in zona era nata con l’intento di visitare il suggestivo romitorio di San Michele Arcangelo, situato a qualche chilometro di distanza, di cui vi parlerò prossimamente. Da quel luogo, parte una strada che girando attorno alla vallata arriva infine al grande spiazzo davanti la Domus San Bonfilio dove nel 2010 è stata posta quest’opera del poliedrico artista Nazzareno Rocchetti.

Ho scattato questa foto alle ultime luci del giorno, tra la nebbia di Gennaio e con uno spicchietto di Luna che si posizionava proprio sopra la statua.

Firma-Gianluca-Storani-150px

Il Cristo delle Marche - Gianluca Storani Photo Art (ID: 4-8229)
Il Cristo delle Marche – Gianluca Storani Photo Art (ID: 4-8229)