Collina

Il fantastico panorama che va dal Balcone delle Marche di Cingoli fino al Mare Adriatico

 
quoteTutto quello che volevo era solo una collina dove sdraiarmi.
William Faulkner

 

L’estate, appena entrata, aveva conferito al cielo una limpidezza senza precedenti. L’aria era pulita e fresca, e il panorama davanti a me correva per chilometri e chilometri fino a raggiungere il lontano Monte Conero e ancora oltre, a toccare l’azzurro orizzonte del mare.

Mi trovavo affacciato sul mondo, a contemplare l’infinito, a sbirciare dal “Balcone delle Marche” di Cingoli le valli e le colline sottostanti, così limpide che quasi potevo toccarle con un dito. È stata un’esperienza vibrante e significata che mi ha lasciato, negli occhi e nel cuore, i colori e le suggestioni di una regione speciale tutta da vivere e da scoprire.

Firma-Gianluca-Storani-150px
 
 


Negli occhi, l’infinito

Data: Giugno 2015
Luogo: Cingoli
Negli occhi, l'infinito - Gianluca Storani Photo Art (ID: 1-2042)

[maggiori_informazioni]

[social]

[stampa]

[promo_lmnc_post2]

[promo_ipdm_post2]

[servizi]

[newsletter]

Condividi:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *