Quando il cielo si apre dopo un temporale

Quando il cielo è pesantemente coperto, il sole non è sparito. È ancora lì, dall’altra parte delle nuvole.”

E. Tolle

Gli antichi osservavano spesso il cielo, e più in generale la natura, per trarne insegnamenti e, talvolta, foshi o fausti presagi. Quel che costantemente il cielo ci può insegnare è il mutare degli eventi, che si alternano da millenni e che ci informano di come l’oscurità delle nuvole fa piovere e grandinare e di come la luminosità del sole torna poi a riprendersi la scena emergendo da dietro le nuvole. Così, in un ciclo infinito, si potrebbe dire che anche le alterne vicende umane in fin dei conti seguono lo stesso andamento mutevole della natura, e del cielo.

Il cielo si apre tra le nuvole temporalesche che corrono sopra le colline maceratesi in un pomeriggio di metà settembre | Fotografo: Gianluca Storani | Data: 13 Settembre 2016 | Soggetto: Paesaggio | Luogo di scatto: C.da Boschetto, Pollenza (Mc) | Cod. 3-0758

Ordina un quadro fotografico.

Porta la bellezza delle Marche sempre con te.

Prodotto 100% artigianale, certificato a mano dall’autore. Servizio attivo a Macerata e Provincia.

Se invece hai bisogno di un servizio fotografico clicca qui.

Condividi:

Articoli simili