Tempesta di fulmini su Filottrano in una notte di mezza estate

quoteSul tuo silenzio avrei potuto costruire una città.
Nulla si muoveva, edificavo a vuoto,
un vuoto scintillante di fulmini ispirati.

(Nina Cassian)

 

Notti d’estate, aride e calde, come un sonno che non s’addormenta in compagnia di superbi pensieri. E silenzi e meraviglia nel buio ad osservare le forze della natura apparire e scomparire. Squarci di luci su cieli neri, densi di scintille, e il vento sui capelli a scompigliare quei pensieri. L’estate secca e arida che blocca il respiro e apporta crepe nel cuore e voragini nell’anima e vuote città nelle quali non so più abitare.

Ma tu, dove sei.

Firma-Gianluca-Storani-150px
 
 


Fulmini su Filottrano

Data: 25 Luglio 2017
Luogo: Appignano
Tempesta di fulmini su Filottrano - Gianluca Storani Photo Art (ID: 4-1294)

© 2015 - 2017 Gianluca Storani Photo Art - Storie, immagini, emozioni.
È vietato l'uso o la modifica dell'opera fotografica e letteraria senza il consenso dell'autore.

Richiedi una stampa di questa foto.

Lasciati emozionare dai colori delle Marche. Non perdere l'occasione di regalarti una riproduzione certificata di quest'opera fotografica. Riempi il seguente modulo per inviare la tua richiesta e ricevere ulteriori informazioni.

Esempio di quadro

Il servizio è attualmente disponibile a Macerata e provincia.

Commenta