Rieccoci con l’appuntamento mensile sul blog. A giugno ci eravamo lasciati con l’augurio di sperimentare foto più creative magari attraverso l’aiuto di qualche buon filtro. Grazie ad internet sono riuscito a reperire degli ottimi filtri polarizzatori circolari, un teleobiettivo capace di estendere sensibilmente la portata della mia reflex fino a 300mm e vari accessori di complemento alla mia attrezzatura come il telecomando ad infrarossi, che mi permetterà di sperimentare finalmente fotografie in notturna di un certo livello.

Nel frattempo, rispetto ai primi scatti reflex, e grazie alla particolare autodidattica che mi permette di apprendere da svariate fonti italiane e straniere di fotografia professionale, ho migliorato tutte quelle piccole impostazioni e quei dettagli che possono fare la differenza tra una buona foto ed una foto anonima.

Tra giugno e luglio, inoltre, ho abbandonato RawTherapee ed ho imparato ad utilizzare Adobe Lightroom ed è stata una vera svolta. Forte anche della mia ultra decennale esperienza in ambito grafico, non è stato difficile comprendere a fondo il funzionamento del software che permette di migliorare ogni sorta di micro sottigliezza del file raw e di rendere i propri scatti assolutamente nitidi e professionali.

Di particolare soddisfazione è stata la foto paesaggistica condivisa dall’account Facebook ufficiale per il turismo della Regione Marche e la foto in notturna condivisa dall’account Facebook ufficiale per il turismo della Provincia di Macerata. Nel prossimo mese cercherò di apprendere quanto più possibile sulle foto in notturna e di continuare a migliorare le mie capacità espressive paesaggistiche e architettoniche.

Fortunatamente vivo nella Regione Marche, una regione di straordinaria bellezza piena di incanti e meraviglie da vivere e.. fotografare. Sono davvero grato di chiamare questa splendida regione, “casa”.

A presto.